Istituto Helvetico Sanders Trapianto

Il trapianto di capelli migliora la vita?

L’autotrapianto capelli FUE migliora la vita, è quanto emerge da un recente studio sull’intervento di chirurgia estetica sempre più richiesto. Le ragioni dell’aumento della richiesta sono dovute ad alcuni innegabili vantaggi propri della tecnica FUE:la minima invasività dell’intervento, a cui possono accedere tutti, insieme all’ elevata percentuale di attecchimento dei capelli impiantati ( circa il 98-99%). L’incremento è spiegabile anche perché non è ormai un’esclusiva delle sole celebrità, dal momento che chiunque può decidere di sottoporsi al trapianto capelli con tecnica FUE, purché vi siano alcuni prerequisiti: il cuoio capelluto che presenta un equilibrio idro-lipidico,la zona donatrice valida e la stabilità della zona di impianto.

Chi soffre di calvizie solitamente vive la perdita di capelli in maniera personale e ricorre all’autotrapianto di capelli proprio quando decide di migliorare la situazione e riconquistare la capigliatura di un tempo. dallo studio sopracitato sono emersi alcuni dati importanti, riguardanti il modo in cui il trapianto ha effettivamente migliorato la vita di chi vi si è sottoposto.

Dal grafico seguente si evince che il trapianto  influisce sulla felicità, sul livello di energia, sula sensazione di ringiovanimento estetico, sul miglioramento del livello di ansia, sulla sicurezza di sé, sulle prospettive future, la vitalità e la carriera.

il trapianto migliora la vita

Matteo Sanders (25 Posts)

Mi occupo di capelli dal 1984


    comment are close
    Leave a Comment